APPARTAMENTO C+C

L’intervento ha avuto come oggetto il progetto dell’arredo interno di un appartamento sito nel Comune di Torino, utilizzato dalla Committente sia come abitazione che come spazio di lavoro e showroom.

L’appartamento è situato in un palazzo di fine Ottocento, caratterizzato da soffitti alti e stanze luminose distribuite da un lungo corridoio centrale. Recentemente ristrutturato, lo spazio si presentava completamente tinteggiato di bianco e si rendeva necessaria una caratterizzazione delle sale. L’intervento pertanto, senza opere di carattere edilizio o impiantistico, si è concentrato soprattutto nella definizione della palette colori, in funzione dei pavimenti originali in cotto e parquet, che sono stati mantenuti.

Si è scelto di contrapporre una serie di tinte calde al nero. Esso è stato utilizzato nel soffitto del lungo corridoio, che ne risulta otticamente abbassato e negli spazi riservati alla clientela, ove mette in risalto i pavimenti in piastrelle con tocchi di giallo, colore ripreso nei tessuti del divano e in alcuni oggetti d’arredo.

Gli spazi privati dell’abitazione invece, in particolare la camera da letto e il soggiorno, sono scaldati dall’utilizzo di nuance che vanno dal rosa, al rosso, al marrone violaceo, creando un ambiente accogliente e riposante, in cui l’occhio si posa su complementi e quadri sapientemente esaltati dalle specchiature di colore.

In cucina, infine, i toni virano sul marrone, nero e ocra, ripresi negli arredi e nell’esuberante tappezzeria con motivo a foglie, che riveste interamente il tramezzo contrapposto alla parete attrezzata.


Anno: 2020 – 2021

Luogo: Torino

Destinazione: Residenziale

Incarico: progettazione architettonica e direzione lavori

Realizzazione: servettimpresa

Foto: Barbara Corsico

View Project